domenica 26 febbraio 2012

Voglia di Primavera

foto via Tumblr

Buona Settimana e speriamo esca il sole!.....alcuni links qui di seguito in umore pre-primaverile....

*questa canzone
*un libro da NON leggere
*credevate che la vita della ballerina fosse facile? date un'occhiata qui
* Chanel per la primavera 2012
*avete mai provato questa ricetta?
* combinazione chic di colori per gli interni

venerdì 24 febbraio 2012

domenica 19 febbraio 2012

Tempo di Mimosa

foto by Anna

Non esagero quando vi dico che da venti anni non vedo un mazzo di mimosa dal vero. Ma vi rendete conto? i popoli nordici non sanno cosa si perdono. Eppure ogni volta che l'inverno sta per finire io ci penso, penso a Simonetta che vive nella zona di questa pianta e cerco di ricordarmene il profumo intenso . Questo weekend eravamo in quel di Lille, bella citta' nel nord della Francia, ed il fioraio davanti al nostro albergo esponeva tutta una serie di fiori primaverili dai colori e profumi incredibili. Prima tra tutti questa mimosa, un mazzo e' adesso qui a casa, ed ogni volta che lo guardo bei ricordi inerenti la nostra riviera ritornano alla mente.....date anche un'occhiata qui per un momento di evasione e qui se avete tempo di stare ai fornelli!

Buona Settimana

mercoledì 15 febbraio 2012

a meta'

foto's via tumblr

siamo gia' a meta' settimana, a meta' mese e forse un pochino piu' in la della meta' di questa stagione, avete anche voi voglia di sole? colore e profumo di fiori?

domenica 12 febbraio 2012

a Tutti Voi

foto by Anna
Cari Amici di Blog,
con qualche giorno di anticipo, un caro augurio per un romantico quattordici febbraio.
Non occorre fare cose stravaganti, magari cucinatevi un dolce, comprate  un rossetto di un nuovo colore o un libro che volevate leggere da tempo, insomma spero troverete dieci minuti per volervi bene e celebrarvi un pochino....e poi celebrate chi vi vuol bene!

domenica 5 febbraio 2012

..con-gelo


...fuori meno 15 gradi, dentro:

*si cucina, molto
*si vedono diversi films, questo e' carino, e' persino nominato per un oscar, il che e' un po' troppo forse, dato che is tratta di una storia simpatica, ma niente di piu'....
*questo invece e' DAVVERO da oscar, storia ben costruita e bravi gli attori..
*questo non l'ho ancora visto, ma tutti ne parlano....
* dedicato a chi ama Napoli
*questo artista belga ha raggiunto fama mondiale con questo pezzo, probabilmente lo avrete gia' sentito, qui un gruppo di musicisti ne hanno fatto  la cover, incredibile eh! e qui.
*per quando arrivera' la bella stagione, e qui se volete sognare un pochino...
*i fratelli Mast sono artigiani del cioccolato, particolarmente belle le carte che rifasciano i loro prodotti
*Tom Ford, mente creativa

venerdì 3 febbraio 2012

Cartolina invernale

foto's by Anna

Candelora


OGGI E'  IERI ERA  IL 2 febbraio, giorno della CANDELORA!!!

Una bellissima festa che celebra il passaggio dal buio dell' inverno alla luce della primavera e molte altre cose!! In America è Groundhog day , il Giorno della Marmotta.
Se la marmotta spunta dalla tana e vede il cielo nuvoloso l'inverno può considerarsi finito.
Se esce e vede la sua ombra perchè c'è il sole,  l'inverno andrà avanti fino a Pasqua!
In liguria c'è esattamente la stessa tradizione  e pare che lo stesso valga per il resto d'Italia e d' Europa.
Dunque, com'è il tempo oggi da voi?
Qui in America nuvoloso, per fortuna!!!!
 Per chi volesse saperne di più aggiungo qualche cenno storico.
La festa della candelora ha origini celtiche. Si chiamava Imbolc e celebrava  il passaggio dal buio alla luce. A Roma in  febbraio, mese della purificazione, venivano celebrati i Lupercalia, riti purificatori anch'essi accompagnati da feste di luci. Pare che nei Lupercalia si ricordasse anche  il miracoloso allattamento di Romolo e Remo da parte della lupa; inoltre si celebrasse Lupercus, dio protettore del bestiame dagli attacchi dei lupi.
Interessante no? Non è finita. Papa Gelasio, nel V sec, decise che era ora di mettere da parte i Lupercalia e istituì il 2 febbraio come festa della Candelora.
La Candelora ricorda la presentazione di Gesù al tempio, con il Sacerdote Simeone che lo indica come luce delle genti. Tutto torna!
Inoltre la candelora celebra la purificazione della Madonna, quaranta giorni dopo il parto (25 dicembre). Infatti si riteneva che le donne che partorivano un figlio maschio fossero impure per quaranta giorni.  Insomma, sia che la viviate in senso religioso, spirituale o solo metereologico,
Buona Candelora a tutti!!

 Maura

Movimenti nuovi


Hi Yall (you all),

di ritorno negli Stati Uniti dopo una lunga vacanza italiana, ho trovato un blog di un'autrice americana, Emily Matchar, segnalato da Federico Rampini su "La Repubblica" e intitolato "Newdomesticity".
Molto interessante...
Negli Stati Uniti molte donne stanno riscoprendo il valore ed il piacere di fare le casalinghe, anzi...le Neo Casalinghe, o Casalinghe Radicali.
Hanno iniziato a fare conserve, a coltivare un orto, ad allevare polli nel backyard, a farsi i detergenti da sole in casa  e soprattutto hanno rinunciato al lavoro.
Questo come risposta al problema di produrre cibi più sani e fatti in casa, anzichè comprarli fatti; inoltre seguire di più la propria famiglia  e adottare uno stile di vita più frugale e meno consumistico che in alcuni casi corrisponde a un bisogno di risparmiare denaro, anche se in molti altri corrisponde a un bisogno più culturale e quasi snobistico di ritorno al passato., che quindi fa diventare in qualche modo questa scelta un fenomeno elitario.
E' un trend che coinvolge anche e soprattutto le giovanissime sotto i trent'anni e ben scolarizzate .
Questo blog solleva domande che forse tutte abbiamo in cuore.
Non c'è forse il rischio di abdicare più o meno consapevolmente a tutti i diritti conquistati dalle nostre antenate per noi? Rinunciare all' essere economicamente indipendenti e scivolare nuovamente nell'isolamento entro le mura domestiche? Dove è sparito il trend dominante delle ragazze di "Sex and the City"??? Ci erano pure simpatiche !
Sicuramente questa neo casalinghità ha perfettamente senso nell'attuale clima di crisi economica dell'America e anche nella storia di eccessivo consumismo di questa società, che sta  solo adesso considerando di diventare meno sprecona.
foto's by Tumblr
E noi in Italia invece?
Con le donne lavoratrici full time che fanno anche e comunque le casalinghe full time?
Questo non ha il fascino dell' esercitare una scelta...

Come la vedete?

Mandate pensieri!

Maura

Mattine invernali

foto by Anna

Qui neve e meno nove gradi..........


Bill Blass per Maurice Retner, 1967
The Metropolitan Museum of Art
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...